Dal cibo su misura al no waste, passando per i nuovi influencers pizzaioli, ecco in che direzione andrà il mondo del food nell’anno che verrà.

Ecco arrivato il momento di tirare le somme dell’anno trascorso e di iniziare a programmare quello che verrà. Chi si occupa di comunicazione nel Food&Beverage, i professionisti del settore, ma anche foodies e appassionati di cucina, si interrogheranno in questo momento su quali saranno i grandi trend del 2022 e quale sarà la prossima moda che impazzerà sul web. Quali saranno le ricette irrinunciabili e quelle più fotografabili dei prossimi dodici mesi? La rivista Food Trends risponde a queste domande e tante altre, indagando, studiando e osservando i Food Trends e il loro sviluppo.

La rivista Food Trends indaga e studia i trends del mondo del cibo e il loro sviluppo
La rivista Food Trends indaga e studia i trends del mondo del cibo e il loro sviluppo

In Italia si sa il cibo è sempre un argomento bene accettato e molto discusso. Le ricette più ricercate spaziano da quelle della grande tradizione ad alcune sorprese e ricette più particolari e innovative, questo mostra anche la duplice anima dei trend che si sviluppano sia verso il passato, con la volontà di imparare le ricette dei nostri avi, che sulla volontà di stupire ed innovarsi. Ampliando il nostro sguardo però possiamo ricercare e individuare anche quali saranno i grandi temi più popolari nei prossimi dodici mesi. 

No waste

Accanto al tema della sostenibilità sta emergendo una criticità altrettanto rilevante, quella della perdita e dello spreco delle risorse alimentari. Le perdite si riscontrano durante le fasi di produzione agricola, post-raccolto, trasformazione degli alimenti e dipendono da limiti logistici e infrastrutturali; gli sprechi si verificano nell’ultima parte della catena alimentare (distribuzione, vendita, consumo finale) e sono riconducibili a fattori comportamentali. 

Gli sprechi si verificano nell’ultima parte della catena alimentare
Gli sprechi si verificano nell’ultima parte della catena alimentare

Nuova mixology

Le gemme di abete rosso si sposano con la vodka, il ginepro con il vermouth, il gin con il mirto: è il foraging drink, nuova tendenza della miscelazione in cui i cocktail si fanno con le erbe selvatiche. Pioniera di questo trend è stata Valeria Margherita Mosca con il suo Wood*ing bar, ma in tutta Italia stanno nascendo molte nuove esperienze di wild mixology.

Pizza e pizzaioli

Casalinga o gourmet, continueremo a vedere storie di pizza e mani in pasta con quest’ultima sempre più a base di farine speciali. Con materie prime selezionate e a km0, attenta all’impasto e alla lievitazione, sostenibile ma anche digeribile e con abbinamenti che fondono tradizione e sperimentazione. Sempre più gettonati sono i corsi di panificazione e scuole di cucina. Per citarne alcune Gambero Rosso Academy e persino aziende produttrici di farina, come Petra.

Continueremo a vedere storie di pizza e mani in pasta
Continueremo a vedere storie di pizza e mani in pasta

Per quanto riguarda ricette, ingredienti e modalità di cottura, nel 2022 spopoleranno pancake, lievitati in generale e frittura ad aria.

Pancake

Inondati di sciroppo d’acero, con cioccolato e burro d’arachidi, oppure in salsa di frutti di bosco per una colazione in veranda. I pancake oltre a essere uno dei cibi cult americani, che abbiamo imparato ad amare e a gustare, nel 2021 sono risultati i più ricercati del web tra le ricette. C’è da aspettarsi che la loro popolarità cresca ancora nell’anno venturo.

I pancake saranno sempre più popolari
I pancake saranno sempre più popolari

Frittura ad aria

Le macchinette per il caffè casalingo, i mini-frigo per i vini o le birre artigianali e le lavatrici a vapore sono solo alcuni degli elettrodomestici più acquistati online nel 2020, insieme alla top seller, la multicooker, una pentola a pressione combinata a controllo elettronico, che permette di accorciare i tempi di cottura del cibo, senza perdere in qualità e principi nutritivi. Basti pensare che The Epic Air Fryer Cookbook di Emily Paster è stato uno dei cinque libri più venduti online.

La friggitrice ad aria è uno degli elettrodomestici più acquistati online
La friggitrice ad aria è uno degli elettrodomestici più acquistati online

Dim Sum e street food

Uno sguardo rispettoso al passato, uno creativo al futuro: la cucina cinese rende omaggio alla sua storia ma gioca anche con la modernità grazie all’estro degli chef. È il caso del milanese Mu Dim Sum, ristorante tradizionale cinese in cui l’offerta di Dim Sum spazia dai ravioli ai Cheung Fun ai cannelloni di riso al vapore. Al di là di questo successo, la cucina cinese sta rivivendo una riscoperta a tutto tondo con grande attenzione alla tipologia più autentica e meno commerciale.

La cucina cinese sta rivivendo una riscoperta a tutto tondo
La cucina cinese sta rivivendo una riscoperta a tutto tondo

Pokè

Pesce crudo a cubetti, riso, frutta e verdura serviti in una grossa ciotola colorata: è il pokè, che dalle Hawaii sta conquistando i palati di tutto il mondo. Da qualche anno questo piatto tipico spopola anche in Italia, dove sono sempre più diffusi ristoranti e catene specializzati in pokè. La catena più famosa e affermata è Poke House con il suo “pokè hawaiiano dall’anima californiana”. E a chi vi dice: il pokè è superato non date retta. sempre lì, certo, in buon abbinamento con sushi, ceviche e tiradito.

Sono sempre più diffusi ristoranti e catene specializzati in pokè bowl
Sono sempre più diffusi ristoranti e catene specializzati in pokè bowl

Per quanto riguarda influencers e chef da seguire, i profili di tendenza che spopoleranno ancora di più nel 2022 sono, solo per citarne alcuni tra i più ingaggianti, Damiano Carrara, Sonia Peronaci, Chef Rubio, Chiara Passion… insomma il panorama sarà ancora più vasto, senza dimenticare i già citati pizzaioli e panettieri. Insomma, ce ne sarà per tutti i gusti!